Cantucci toscani: dolce fine pasto

Recipes&Pairings
Cantucci toscani: dolce fine pasto

Le cucina tradizionale toscana si distingue per la varietà di gustose ricette che si muovono agilmente tra carne e pesce.

Ingredienti sani e genuini del territorio cucinati con basi semplici o elaborate cotture, per questo la cucina toscana soddisfa ampiamente tutti i gusti. 

Il fine pasto tradizionale? I friabili e profumati biscotti cantucci “zuppati” nel Vin Santo. Per il vino ci pensiamo noi con il Farnito Vinsanto del Chianti DOC 1999 dal sapore dolce ma non stucchevole, per il resto vi consigliamo la ricetta classica dei biscotti.

Specifichiamo ricetta classica proprio perché la tradizione vuole che l’impasto contenga mandorle, ma di varianti ce ne sono a bizzeffe: con gocce di cioccolato, frutti rossi, nocciole e per i più creativi la versione salata formaggio, mandorle e pistacchi!

Mettetevi all’opera e gustate il risultato morso dopo morso.

Ingredienti per circa 40 pezzi

280 g di farina “00”

150 g di zucchero semolato

150 g di mandorle sgusciate

2 uova 

8 g di lievito per dolci

scorza grattugiata di 1/2 limone (se amate gli agrumi anche di arancia)

1 cucchiaino di estratto di vaniglia 

1 pizzico di sale fino

Come fare i Cantucci

Preriscaldate il forno in modalità statica a 180°C.

In una ciotola capiente amalgamate le uova con il sale, l’estratto di vaniglia, lo zucchero e la scorza di limone. Aggiungete quindi la farina ed il lievito.

Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo, unite le mandorle con tutta la pelle e lasciate riposare in frigo per circa 30 minuti.

A questo punto dividete l’impasto a metà, componete 2 filoncini e disponeteli in una teglia rivestita con carta da forno. 

Importante: per avere dei cantucci dalla forma perfetta, non appiattite il composto.

Cuocete per circa 15 – 18 minuti il tempo che i filoncini si doreranno e gonfieranno. (Se mettete in forno ventilato basteranno 8-10 minuti).

Sfornate e lasciate intiepidire, a questo punto potete affettare con un coltello i tozzetti ad uno spessore di circa 1 cm e mezzo – 2 cm.

Non sarà semplice resistere dal terminarli, ma se vi avanzassero sappiate che i cantucci possono essere conservati fino a 2 mesi a temperatura ambiente in una busta di plastica o una scatola di latta.

 

Premi invio per effettuare la ricerca e esc per annullare.