La ricetta della frittura di calamari

Recipes&Pairings
La ricetta della frittura di calamari

Un ristorante sul mare, un magico tramonto, il profumo della frittura di calamari. Sono sufficienti tre cose per farci sentire in vacanza. Nonostante sia uno dei piatti più amati nel mondo, la frittura di calamari è facile da preparare e tutta da gustare. Segui la nostra ricetta per regalarti un pizzico d’estate dove e quando vuoi tu:

Ingredienti
400 g. di calamari
100 g. di farina
sale fino q.b.
500 ml di Olio di semi di arachide

Preparazione
Come prima cosa, pulite i calamari sciacquandoli abbondantemente sotto l’acqua fredda, separate la testa dal mantello ed estraete con attenzione la cartilagine, le interiora e le pinne dal mantello.

A questo punto tagliate a rotelle il mantello e lasciate spurgare l’acqua. Una volta distribuita la farina su un vassoio, immergete le vostre rotelle panandole per bene. Non vi resta che friggerle in una pentola con l’olio di semi di arachide per cinque minuti alla temperatura di 170°.

Una volta scolati e riposti su carta assorbente, i vostri calamari vanno salati e gustati ben caldi!

Premi invio per effettuare la ricerca e esc per annullare.